La 47° Coppa Città di Lucca annullata per incidente

Durante la quarta prova speciale, poco dopo le quattro del mattino, la vettura numero 7, la Peugeot 207 S2000 di Catelani-Bertoneri è uscita di strada. Pilota e navigatore sono deceduti in seguito all’incendio sviluppatosi.

Lucca, 22 luglio 2012 - La 47^ Coppa Città di Lucca, Rally Valido per il Challenge Rally Nazionali di VI zona (ottavo appuntamento), organizzato dalla Scuderia Balestrero di Lucca è stata interrotta la notte scorsa mentre era in corso la Prova Speciale numero 4 “Brancoli” in seguito all’incidente occorso all’equipaggio numero 7, composto da Valerio Catelani e Daniela Bertoneri, su una Peugeot 207 S2000.

L’uscita di strada dell’equipaggio originario della Versilia, anche compagni nella vita oltre che nello sport, è avvenuta a pochi chilometri dallo start della Prova Speciale. La Peugeot 207 S2000 con la quale l’equipaggio correva per la terza volta ha urtato contro un muretto di protezione e successivamente si è incastrata sotto la sede stradale prendendo fuoco.

I soccorsi sono stati immediati, rispettando alla lettera il piano di sicurezza predisposto dall’Organizzazione e la Prova Speciale di Brancoli è stata interrotta immediatamente appena appresa la gravità dell'incidente.
Gli ufficiali di gara in servizio sul luogo, il numeroso pubblico presente e gli altri equipaggi che seguivano hanno cercato immediatamente di spegnere le fiamme ma l’azione è risultata vana e l’equipaggio, rimasto incastrato dentro l’abitacolo, ha perso la vita.

Al momento dell'incidente era in testa alla gara il pluricampione italiano di rally Paolo Andreucci, in gara con la sua Peugeot 207 ufficiale con la quale partecipa al Campionato Italiano.

Gli organizzatori e tutto il personale di servizio che ha partecipato al 47° Rally Coppa Città di Lucca sono uniti nel dolore alle famiglie degli sfortunati conduttori.

Alle ore 11 odierne, presso la sala stampa dell'evento situata presso la sede dell'Automobil Club di Lucca, è convocata la conferenza stampa di relazione sull'accaduto.